14 | 16 dicembre 2018

Parco del Castello AQ

News

Winter Session 2018, dal 14 al 16 dicembre la montagna all’Aquila e sul Gran Sasso d’Italia

Ospiti internazionali, villaggio in centro città e iniziative in montagna. Gli sport invernali saranno i protagonisti della Winter Session 2018, che si terrà dal 14 al 16 dicembre prossimi nel Parco del Castello dell’Aquila e sul Gran Sasso d’Italia.

La Winter Session è un evento di tre giorni dedicato alla montagna invernale, che riprende i temi e lo spirito delle tre fortunate edizioni, tenutesi negli anni scorsi, del Festival della Montagna dell’Aquila, guardando già all’edizione 2019 del Festival.

L’evento è realizzato e finanziato dal Comune dell’Aquila (attraverso il comitato Festival della Montagna), ideato dall’associazione Gran Sasso Anno Zero e reso possibile anche con contributi del programma Restart e della Fondazione Carispaq. 

Alla Winter Session andranno in scena dibattiti e incontri con ospiti internazionali, tra i quali spicca Nives Meroi, prima donna a compiere la traversata di 3 Ottomila e prima donna italiana a salire sulla vetta dell’Everest senza ossigeno. 

Nel Villaggio della Montagna allestito al Parco del Castello ci sarà la possibilità di provare attività sportive come la mountain bike, l’arrampicata e la slackline. Diverse anche le iniziative che verranno organizzate in montagna, considerando il periodo pre-natalizio e il clima favorevole, dallo sci alle escursioni di scialpinismo.

“Il Festival della Montagna – spiega il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che ha tenuto per sé la delega a Restart e ai progetti strategici per la città e il territorio -, di cui abbiamo sempre apprezzato contenuti e obiettivi, è una delle iniziative, al pari dei Cantieri, della Perdonanza, del Festival Jazz e di Sharper, che vogliamo continuare a sostenere. La nostra montagna è parte integrante del progetto complessivo di città rinnovata e valorizzata. D’altro canto, ritengo – conclude il primo cittadino – che iniziative a più riprese, come la Winter Session, rendano evidente al pubblico di settore che il nostro Gran Sasso è un tesoro da godere 365 giorni all’anno. Bene, dunque, le sessioni stagionali e bene prepararsi cosi all’edizione del 2019 nella particolare ricorrenza del decennale”.

“Con la Winter Session torniamo a mettere al centro le nostre montagne, con un focus sulle attività sportive e turistiche invernali – affermano gli organizzatori – Speriamo di inaugurare una stagione positiva per tutto il territorio. Se purtroppo abbiamo dovuto saltare l’edizione 2018 del Festival della Montagna, con questo evento vogliamo già lanciare quello che sarà il Festival 2019, nelle consuete date del primo weekend di ottobre”.

Nei prossimi giorni, sulle piattaforme social e sul sito web ufficiale dell’evento, sarà svelato il programma definitivo di attività, incontri e iniziative della Winter Session 2018.

Commenta!